Esercizio 63 - 12/05/2020

Abituiamoci a qualche numero “normale”: il motorino di avviamento di un motore di un’auto assorbe una corrente di 150 A dalla batteria (sì, centocinquanta! è la cosiddetta “corrente di spunto”… teniamo presente che un grosso elettrodomestico casalingo tipicamente assorbe 10 A). Il filo di rame usato per le connessioni ha un diametro di di 5,0 mm ed è lungo 1,2 m. Il motorino di avviamento funziona per 0,80 s prima che il motore si avvii. Quanta carica passa attraverso il motorino di avviamento? Quanto spazio percorre un elettrone lungo il filo mentre il il motorino di avviamento è acceso?
Soluzione: 120 C, 0.45 mm

ho un dubbio… come hai fatto a capire il numero di elettroni tramite la tabella che ti ha dato? cioè tu sai il numero di elettroni per metro cubo ma come fai a capire quanti ne passano?

Per farla breve basta seguire la formula e sostituire.
Spiegandola in modo più fondamentale invece, nq si può considerare come una densità di carica “\rho\displaystyle \left[ \frac{portatori}{m^3} \right]. Per sapere effettivamente quante cariche sono presenti dobbiamo quindi moltiplicare per un volume, che è dato appunto da \displaystyle \overrightarrow{v_d} \cdot \overrightarrow{S} \left[ \frac{m}{s} m^2 \right], questa moltiplicazione però porta con sè anche un \frac{1}{s} dovuto alla velocità (\displaystyle \left[ \frac{m}{s} \right]). Quindi ora sappiamo quante cariche attraversano la superficie considerata nell’unità di tempo.

Non so se sono riuscito a spiegarmi al meglio, in caso fammi sapere e cercherò di spiegare ulteriormente.